[GUIDA] Configurare i controlli degli emulatori RetroArch/Libretro

Beh, senza configurare i controlli RetroPie lascia il tempo che trova... Che aspettate, leggete qui!
Rispondi
Avatar utente
Guybrush
Site Admin
Messaggi: 2028
Iscritto il: gio feb 25, 2016 6:33 pm
Ha ringraziato: 31 volte
È stato ringraziato: 63 volte

Re: [GUIDA] Configurare i controlli degli emulatori RetroArch/Libretro

Messaggio da Guybrush »

Perché non fare il remapping come guida insegna? :-)
"Dobbiamo costruire computer per le masse, non per le classi" J. Tramiel
_____________________________________________________________
Aiutiamo il forum con una donazione :-)

Hardware:
Raspberry Pi B (x2)
Raspberry Pi 3B
Raspberry Pi Zero W
Raspberry Pi 3A+

toki
Messaggi: 3
Iscritto il: ven lug 10, 2020 1:03 pm
Ha ringraziato: 0
È stato ringraziato: 0

Re: [GUIDA] Configurare i controlli degli emulatori RetroArch/Libretro

Messaggio da toki »

Guybrush ha scritto:
ven lug 10, 2020 8:29 pm
Perché non fare il remapping come guida insegna? :-)
Ci ho provato, ma l'analogico di destra era come se non esistesse. Questa guida l'ho trovata cercando una soluzione, ma nel mio caso specifico non andava bene.

Avatar utente
Padremayi
Messaggi: 366
Iscritto il: lun feb 29, 2016 10:10 am
Ha ringraziato: 7 volte
È stato ringraziato: 8 volte

Re: [GUIDA] Configurare i controlli degli emulatori RetroArch/Libretro

Messaggio da Padremayi »

toki ha scritto:
ven lug 10, 2020 9:01 pm
Ci ho provato, ma l'analogico di destra era come se non esistesse. Questa guida l'ho trovata cercando una soluzione, ma nel mio caso specifico non andava bene.
Il tuo problema era utilizzare un ricevitore bluetooth ma a quanto pare hai risolto collegandolo tramite OTG.

Adesso che il joypad viene riconosciuto non c'è nessun motivo per il quale tu debba utilizzarlo con la mappatura che ti viene fornita. E' proprio quello lo scopo del remapping ma vedo che ancora non è chiaro.

Inoltre il fatto che il tuo joypad vengo visto come joypad XBOX 360 non influisce in nessun modo sulla possibilità di configurarlo a piacimento. Oltretutto il pulsante X del RetroPad non è necessariamente il pulsante X del sistema emulato, anzi di solito non è mai così.

Il RetroPad è una cosa, il tuo joypad un'altra e il joypad del sistema emulato un'altra ancora
"La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre" E. Einstein
_____________________________________________________________
Aiutiamo il forum con una donazione :-)

Hardware:
Raspberry Pi v3 B

Rispondi